Ti trovi in: Home » Organi istituzionali » Il Sindaco

Il Sindaco

Giuliano Galiffi è nato a Giulianova nel 1959, ma da sempre residente a Mosciano S.A. - Ha conseguito il  diploma di geometra  nell'anno scolastico 1977-78, frequentando poi,  per  4 anni,  la facoltà di Architettura  di Pescara. Dal 1982 risulta iscritto all'Albo Provinciale  dei geometri. Ha esercitato la libera professione  da ormai 32 anni. Iscritto al PCI nel 1981 è stato dirigente dello stesso  dal 1985. Eletto primo segretario politico del P.D.S. di Mosciano S.A. nel 1991. E' entrato in  C.C. la prima volta  nel 1995 ed  è stato componente della Giunta Comunale dal 1995 fino al gennaio 2007. E' stato, altresì,  Vice-sindaco dal 1999 al 2004. Nel  2007 ha ricoperto la carica di Commissario del Consorzio di Bonifica Nord. E' stato eletto Sindaco di Mosciano S.A. nelle elezioni amministrative del 25 maggio 2014.

Ha iniziato  il proprio mandato di Sindaco il 27-05-2014, giusta verbale dell'Adunanza dei Presidenti di seggio, in pari data.

Il Sindaco è anche Presidente del Consiglio Comunale.

La sua  elezione,  come  quella dei consiglieri comunali,  è stata convalidata, giusta delibera di C.C . n. 26/16-6-2014.  

Il Sindaco,nonchè Presidente del Consiglio Comunale, riceve secondo  il  seguente calendario:

- mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 13,00

- sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00

E' consigliabile fissare un appuntamento chiamando  lo 085-80631212

Per chi desidera inviare una  e-mail al  Sindaco, può farlo  al seguente indirizzo di posta elettronica:

sindaco@comune.mosciano.te.it

 

 


Deleghe

Materie sulle quali il Sindaco in un primo momento  non  attribuì specifica delega e che,  quindi, restavano  in capo a lui:

- SICUREZZA E POLIZIA LOCALE

- PROTEZIONE CIVILE

- PERSONALE

- COMUNICAZIONE

 - EDILIZIA SCOLASTICA E MANUTENZIONI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI [( DAL 24-02-2016, GIUSTA PROVVEDIMENTO N. 3858/ IN PARI DATA) in quanto materie scisse dalla delega più generale  ai Lavori Pubblici, che resta appannaggio dell'Assessore Nobile Benedetto.] 

Con Decreto Sindacale n. 3-10/10/2017, le funzioni relative a: Patrimonio,  Lavori Pubblici (quindi anche gli Impianti Sportivi)  e la Viabilità, vengono revocate all'Assessore Nobile e tornano in capo al Primo Cittadino.  In detto Decreto si tiene a precisare pure che  dalla funzione relativa al BILANCIO ( della  quale resta titolare l'Assessore Nobile) viene espunta la  parte afferente  la PROGRAMMAZIONE GENERALE E STRATEGICA (DUP) che il Sindaco riserva personalmente a sè. 

Con Decreto Sindacale n. 4-10/10/2017, le funzioni in materia di Sicurezza, Polizia Locale e Protezione Civile vengono assegnate dal Sindaco all'Assessore Ricci Federica, mentre a quest'ultima  vengono revocate le deleghe in materia di Sport e Associazioni, che tornano in capo al  Primo Cittadino. 

Indennità di carica:  € 2.434,79 (lordi) mensili

(Sulle modalità di determinazione delle indennità, vedasi delibera G.C. n. 72/2014)

scarica delibera  G.C n. 72-2014

In qualità di legale rappresentante dell'Ente: a)  è componente  dell'assemblea consortile del B.I.M. (compensi: nulla,  in quanto non ha diritto al gettone di presenza, percependo l'indennità di carica); b) é componente dell'Assemblea CIRSU spa (compensi: nulla).


Curriculum

Sistema di Allertamento - Registrati

FlagMii - online emergency

Banner

unione dei comuni Le Terre del Sole
Amministrazione Trasparente
IMU TASI 2019
Archivio storico Serafino De Benedictis
Raccolta
Segnalazioni
Sportello Lavoro
Question time
Albo Pretorio Online
SUAP del Comune di Mosciano Sant'Angelo
P.R.G.
Valutazione dei servizi
Visit Mosciano
Piano Comunale Protezione Civile