VOTO A DOMICILIO - ELEZIONI EUROPEE ED AMMINISTRATIVE

15 aprile 2019

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi (all'articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104), cioè siano intrasportabili, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, possono chiedere di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano,con apposita domanda da far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti.

La richiesta di votazione a domicilio deve pervenire dal 16 aprile al 6 maggio p.v (tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data della votazione) con allegata idonea certificazione medica, rilasciata dal funzionario medico designato dall'azienda sanitaria locale, nonché copia della tessera elettorale.

La certificazione deve essere rilasciata in data non anteriore ai 45 giorni dalla data delle consultazioni elettorali e per i soli intrasportabili, deve avere una prognosi non inferiore ai 60 giorni.

ISTANZA

counter

Sistema di Allertamento - Registrati

FlagMii - online emergency

Banner

unione dei comuni Le Terre del Sole
Amministrazione Trasparente
IMU TASI 2018
Archivio storico Serafino De Benedictis
Raccolta
Segnalazioni
Sportello Lavoro
Question time
Albo Pretorio Online
SUAP del Comune di Mosciano Sant'Angelo
P.R.G.
Valutazione dei servizi
Visit Mosciano
Piano Comunale Protezione Civile