SITUAZIONE CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTI CONTINUI

24 febbraio 2020

La sezione sarà costantemente aggiornata con tutti gli avvisi e comunicati alla popolazione

LUNEDI 30 MARZO

⚠️⚠️EMERGENZA CORONAVIRUS - Buoni solidarietà alimentare⚠️⚠️

Il relazione alle notizie diffuse dagli organi di stampa relativamente ai fondi assegnati ai Comuni, da parte del Dipartimento di Protezione Civile, da destinare alle famiglie in emergenza alimentare

SI COMUNICA CHE

il Comune sta definendo le procedure di erogazione dei buoni e nei prossimi giorni si darà ampio risalto alle modalità di accesso mediante i consueti canali di comunicazione istituzionale (Facebook, sito internet, Telegram e Nowtice).

SI INVITANO I CITTADINI A NON RECARSI PRESSO GLI UFFICI COMUNALI PER INFORMAZIONI IN QUANTO, AD OGGI, NON SONO STATE ANCORA DEFINITE LE PROCEDURE!

IL SINDACO
GIULIANO GALIFFI

 
 -------------------------------------------------
 

🆘📱 Numeri che salvano la vita📱 🆘

In piena emergenza #Coronavirus è fondamentale agevolare i contatti tra le donne vittime di violenza e le strutture che possono accogliere le loro richieste di aiuto oltre al numero nazionale 1522

In questo post abbiamo riunito i contatti telefonici di Centri e Sportelli Antiviolenza, attualmente presenti sul territorio abruzzese.

Restiamo vigili ❗️
Condividete insieme noi 👇

#Stopviolenzasulledonne
#assessoratopariopportunitamosciano
#commissionepariopportunità
#Unitinonostantetutto

------------------------------------------------

 
SABATO 28 MARZO

⚠️⚠️ EMERGENZA CORONAVIRUS - AL VIA LE DOMANDE PER BONUS 600 EURO E BONUS BABY SITTING SUL SITO INPS ⚠️⚠️

Dal 1 aprile è possibile presentare domanda per bonus 600 € partite IVA e bonus baby sitting. Tutto tramite portale INPS con PIN o SPID. A questo link le modalità per l'accesso alla procedura tramite SPID e PIN.

A questo link il video per spiegare procedura telematica

Inoltre l'Amministrazione Comunale sta valutando le modalità per il rinvio del pagamento dei tributi comunali. In questi giorni si stanno considerando gli equilibri di cassa e le modalità di accesso alle anticipazioni di liquidità che lo Stato dovrebbe mettere a disposizione dei Comuni per il tramite di Cassa Depositi e Prestiti. Non appena sarà possibile saranno comunicate tutte le informazioni utili a cittadini e imprese.

 -------------------------------------------------
 
 
VENERDI 27 MARZO
⚠️⚠️ EMERGENZA CORONAVIRUS - RACCOLTA FONDI ⚠️⚠️

Nel ringraziare quanti in questi giorni hanno contattato il Comune per fare donazioni, si comunica che i Volontari di Protezione Civile Gran Sasso d’Italia, su richiesta del Centro Operativo Comunale, hanno attivato una PostePay Evolution con IBAN per ricevere contributi economici da destinare all’acquisto di beni di prima necessità da consegnare in questi giorni alle famiglie indigenti in raccordo con il Segretariato Sociale del Comune e la Caritas parrocchiale di Mosciano Sant’Angelo.

E’ possibile effettuare donazioni mediante:
📌 Bonifico all‘IBAN IT 32 N 36081 05138291 267791279
intestato al Sig. Domenico Nevoso in qualità di presidente
dell’Associazione Volontari di Protezione Civile con causale
“Donazione emergenza Coronavirus”

📌 Ricarica Postepay presso l’ufficio postale o i tabaccai sulla carta n. 5333 1711 0666 7773 intestata al Sig. Domenico Nevoso (cod. Fisc. NVS DNC 51 T 05 F 764 A).
AIUTIAMO CHI AIUTA!

 -------------------------------------------------
 
GIOVEDI 26 MARZO

⚠️⚠️ EMERGENZA CORONAVIRUS - CONSEGNA BUSTE RACCOLTA DIFFERENZIATA ⚠️⚠️

"La Diodoro Ecologia comunica che, a causa della chiusura dell'Ecosportello dovuta all'emergenza Coronavirus, il ritiro di buste per il conferimento dei rifiuti (plastica e organico) sarà possibile SOLAMENTE TRAMITE PRENOTAZIONE TELEFONICA al numero verde 800.71.76.16.
Le buste saranno lasciate dagli operatori il mercoledì successivo alla prenotazione nel mastello della carta presso l'abitazione dell'utente.

Si ricorda che la richiesta delle buste è possibile comunque nel rispetto del solito calendario: non sono previste consegne addizionali rispetto alla quantità stabilita per utenza.

 
-------------------------------------------------
 
 
LUNEDI 24 MARZO
⚠️⚠️ EMERGENZA CORONAVIRUS - NUOVO MODELLO PER AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI AGGIORNATO AL DPCM 22 marzo 2020 ⚠️⚠️
 
 
 
 -------------------------------------------------
 

⚠️⚠️ EMERGENZA CORONAVIRUS - SERVIZI DI SUPPORTO PSICOLOGICO ⚠️⚠️
Si informano gli utenti dei territori dei Comuni di Bellante, Giulianova e Mosciano Sant’Angelo, facenti parte dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 22 “Tordino- Vomano”, che la AUSL 4 Teramo ha istituito un servizio telefonico e telematico di supporto e consulenza sociale, psicologica e sanitaria presso il Consultorio Familiare di Giulianova.

Detto servizio è attivo:
📌dal lunedì al venerdì
📌dalle ore 9:00 alle ore 12:00,

al seguente n. telefonico 085/8020809 e alla seguente mail : consultoriofamiliaregiulianova@aslteramo.it

La ASL ha attivato altresì un ulteriore servizio di consulenza, ascolto e assistenza attraverso l'equipe medica del reparto di psichiatria dell'Ospedale di Giulianova. Il servizio è disponibile
📌dal lunedi al sabato
📌 dalle ore 10:00 alle ore 13:00
telefonando al numero 085/8020498.

Entrambi i servizi sono ASSOLUTAMENTE GRATUITI.

 -------------------------------------------------
 

⚠️⚠️ INDICAZIONI SUL PAGAMENTO DELLE PENSIONI DEL MESE DI APRILE ⚠️⚠️

Poste Italiane rende noto che le pensioni del mese di aprile verranno accreditate il 26 marzo per i titolari di:
📌 Libretto di Risparmio
📌 Conto BancoPosta
📌 Postepay Evolution.

I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti tramite ATM Postamat o Bamcomat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Coloro che invece non possono evitare di ritirare la pensione in contanti, nell’Ufficio Postale, dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la divisione per ordine alfabetico come da foto e consultabile sul sito https://www.poste.it/emergenza-covid19.html?stz=SOC282

In questa fase, ciascuno è invitato ad entrare negli uffici postali esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili, in ogni caso avendo cura, ove possibile, di indossare dispositivi di protezione personale; di entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti; tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico.

 
 -------------------------------------------------
 

DOMENICA 22 MARZO
ORE 21:30
Nuove disposizioni relative al DPCM annunciato nella serata di ieri sera dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
 
Queste, in sintesi, le più significative misure di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale introdotte dall’odierno DPCM:
 
non è più consentito alle persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute;
 
non sono più consentiti gli spostamenti giustificati dal rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;
 
sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle di cui all'allegato 1;
 
le attività professionali non sono sospese fermo restando il rispetto delle misure di sicurezza anticontagio, lavoro agile, sanificazione dei luoghi di lavoro;
 
per le pubbliche amministrazioni resta fermo quanto previsto dall’art. 87 del decreto legge n. 18 del 2020: l’attività di smart working è la regola ordinaria di lavoro, l’attività in presenza è l’eccezione da svolgersi solo per servizi individuati dalle amministrazioni come indifferibili;
 
per le attività commerciali si conferma quanto disposto dal dpcm 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 che ha stabilito la chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all'interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;
 
è sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari;
 
resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza;
 
• le imprese le cui attività non sono sospese rispettano i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14 marzo 2020 fra il Governo e le parti sociali;
 
le imprese le cui attività sono sospese per effetto del decreto devono completare le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.
 
Le disposizioni del nuovo decreto producono effetto dalla data del 23 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.
 
Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020.

 
 
ORE 18:00
ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE - ULTERIORI MISURE DI RESTRIZIONE ALLO SPOSTAMENTO FUORI DAL TERRITORIO COMUNALE
 
 
🔴🔴 DA OGGI E' FATTO DIVIETO A TUTTE LE PERSONE FISICHE DI TRASFERIRSI O SPOSTARSI CON MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICI O PRIVATI IN COMUNE DIVERSO DA QUELLO IN CUI SI TROVANO, SALVO CHE PER COMPROVATE ESIGENZE LAVORATIVE, DI ASSOLUTA URGENZA OVVERO PER MOTIVI DI SALUTE.
 
Tale ordinanza rimarrà efficace fino all'entrata in vigore di un nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di cui all'art. 3 del DL N°6/2020
 
 -------------------------------------------------
 

 
SABATO 21 MARZO - Ore 18:30

⚠️⚠️ PRIMO CASO REGISTRATO A MOSCIANO S. A. ⚠️⚠️

Circa un'ora fa il Sindaco, per il tramite della ASL e dei medici di medicina generale, ha avuto comunicazione del primo caso ufficiale di coronavirus registrato sul territorio del Comune.

Ad oggi la persona risultata positiva si trova in isolamento domiciliare con il proprio nucleo famigliare convivente.

La notizia era attesa poichè su tutto il territorio provinciale e regionale i casi sono in aumento. Questo ulteriore monito deve far intendere a tutti i cittadini che tutti devono continuare ad osservare attentamente le misure di contenimento del contagio con il massimo rigore.

Come sempre ogni notizia sarà prontamente diffusa in maniera ufficiale tramite i canali di comunicazione del Comune.

 -------------------------------------------------
 
 
VENERDI 20 MARZO
NUOVI DIVIETI - ORDINANZA MINISTERO SALUTE
 
Nuova stretta sui comportamenti da tenere per prevenire il coronavirus.
 
Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato la nuova ordinanza restrittiva, che prevede:
 
⛔️ DIVIETO D'ACCESSO AI PARCHI, VILLE, AREE GIOCO E GIARDINI PUBBLICI
 
NON E' CONSENTITO SVOLGERE ATTIVITA' LUDICA O RICREATIVA ALL'APERTO. RESTA CONSENTITO SVOLGERE INDIVIDUALMENTE ATTIVITA' MOTORIA IN PROSSIMITA' DELLA PROPRIA ABITAZIONE, purche' comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona
 
CHIUSI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE, POSTI ALL'INTERNO DELLE STAZIONI FERROVIARIE nonchè nelle AREE DI SERVIZIO E DI RIFORNIMENTO CARBURANTE, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali
 
restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro"
 
nei giorni festivi e prefestivi, nonche' in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, e' vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.
 
 -------------------------------------------------
 
 
MERCOLEDI 18 MARZO

ISTRUZIONI D'USO PER LA SANITIZZAZIONE DELLE MASCHERINE MONOUSO DI PROTEZIONE INDIVIDUALE IN EMERGENZA DA COVID 19.

Si divulga per opportuna conoscenza il documento redatto dallo STABILIMENTO CHIMICO FARMACEUTICO MILITARE.

Si informa la cittadinanza che ad oggi c'è un'evidente carenza di mascherine anche per gli operatori in prima linea.

Il Comune di Mosciano Sant'Angelo, sin dai primi giorni dell'emergenza, ha posto in essere ogni azione per richiederne un quantitativo utile per gestire i servizi primari alla cittadinanza (C.O.C., uffici comunali, medici di base).

Purtroppo ad oggi nella disponibilità del Comune c'è una quantità limitata di dispositivi di tipo "chirurgico" provenienti da donazioni di alcune aziende del territorio. Le mascherine sono state distribuite agli operatori del C.O.C. e ai dipendenti comunali e, una parte residua, è nella disponibilità del Comune per eventuali richieste da parte dei medici di base che comunque, ad oggi, ne risultano provvisti.

 

 -------------------------------------------------
 
 
MARTEDI 17 MARZO
NUOVA MODULISTICA PER AUTOCERTIFICAZIONE AGLI SPOSTAMENTI

Si comunica che in data odierna il Ministero degli Interno ha messo a disposizione la nuova modulistica per autocertificare i propri spostamenti. Si ricorda che, anche se nella disponibilità delle forze dell'ordine, risulta opportuno che ognuno si doti del proprio modulo da portare con se negli spostamenti.
 
 
 -------------------------------------------------
 
DISPOSIZIONI SULLE MISURE DI IGIENE NEGLI ESERCIZI COMMERCIALI APERTI AL PUBBLICO

In relazione alle disposizioni del DPCM 11 Marzo 2020 per tutti gli esercizi commerciali rimasti aperti al pubblico 
SI DISPONE

che, anche se muniti di guanti, tutti gli addetti delle attività indicate nell'allegato 1 debbano disinfettarsi le mani con appositi prodotti prima di servire il cliente successivo
 
SI INVITANO

tutti gli utenti di tali esercizi ad indossare i guenti ed a riporre l'eventuale resto ricevuto (monete e banconote) in appositi contenitori che potranno essere, successivamente, agevolmente disinfettati.
IL SINDACO
Giuliano GALIFFI

 -------------------------------------------------
 
Accesso all’ufficio postale

In questi giorni sono frequenti gli assembramenti presso l’UFFICIO POSTALE DI MOSCIANO SANT’ANGELO che ha riorganizzato l’orario di apertura dalle 8:20 alle 13:30.

📌SI INVITANO I CITTADINI A RECARSI PRESSO L’UFFICIO POSTALE SOLO PER OPERAZIONI INDIFFERIBILI E URGENTI.

📌ANCHE I PAGAMENTI DI UTENZE IN SCADENZA SONODIFFERIBILI STANTE LA PROROGA DI NUMEROSI TERMINI IN FORZA DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE.

📌SARANNO EFFETTUATI CONTROLLI A CAMPIONE PER VERIFICARE L’URGENZA E L’INDEROGABILITA’ DELLE OPERAZIONI DI COLORO CHE SI RECHERANNO ALL‘UFFICIO POSTALE, AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI PREVISTE DAL DPCM 11 MARZO 2020 COME VALIDO MOTIVO DI USCITA DAL PROPRIO DOMICILIO.

📌Le violazioni saranno punibili con la segnalazione all’autorità giudiziaria per violazione dell’art. 650 CP punibile con l’arresto fino a tre mesi o ammenda fino a 206 euro.


 -------------------------------------------------

 
LUNEDI 16 MARZO

INTERVENTO DI DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE SULL'INTERO TERRITORIO COMUNALE

Nella serata di domani MARTEDI 17 MARZO dalle ore 22 verrà effettuato sull’intero territorio comunale un intervento di DISINFEZIONE e SANIFICAZIONE.

L’operazione verrà eseguita con due automezzi della ditta SOCHIL VERDE e consisterà nell’atomizzazione di un agente disinfettante diluito denominato “PLURIGERM” (presidio medico chirurgico - Reg. Ministero della Salute n. 2050)

L’intervento di sanificazione e disinfezione, programmato nella giornata di venerdì 13 Marzo quale intervento complementare e di portata più ampia rispetto al lavaggio delle strade, richiede i seguenti accorgimenti:

📌Non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento
📌Tenere le finestre chiuse e non stendere la biancheria
📌Tenere gli animali domestici riparati
📌Evitare di parcheggiare in maniera da ostacolare il passaggio

Personale del Comune seguirà lo svolgimento delle operazioni


 -------------------------------------------------

COME RACCOGLIERE E GETTARE I RIFIUTI DOMESTICI

⚠️⚠️Leggere attentamente ‼️⚠️⚠️

Su indicazione dell'Istituto Superiore di Sanità pubblichiamo questo semplice vademecum sulla gestione dei rifiuti domestici.

Se NON SEI POSITIVO al tampone e NON SEI IN QUARANTENA:
📌 Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora
📌 Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata
📌 Se hai usato mascherine e guanti, gettali nella raccolta indifferenziata
📌Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l'altro, all'interno del contenitore che usi abitualmente
📌chiudi bene il sacchetto
📌Smaltisci i rifiuti come faresti con un sacchetto di indifferenziata.



 -------------------------------------------------
 
SERVIZI SOSTEGNO PSICOLOGICO

L'Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo vuole mettere a disposizione dei cittadini il massimo di supporto psicologico disponibile così da consentire di affrontare in modo più agevole l'attuale emergenza nazionale legata al Covid-19.

In questa pagina è disponibile un elenco delle iniziative proposte dagli psicologi abruzzesi https://www.ordinepsicologiabruzzo.it/psicologi-abruzzo-contro-il-covid-19/?fbclid=IwAR1-0wke9JA-sKDC9XeAS_rC3w7QJ33cENgZQOYdrxwlA7pkqMYkTC3-H98

Tutti i servizi di seguito elencati sono GRATUITAMENTE offerti secondo i canali e le modalità descritte dai singoli.

In elenco ci sono anche professionisti moscianesi.

 

 -------------------------------------------------
DOMENICA 15 MARZO
Disposizioni sull’accesso agli studi medici

Il Sindaco Giuliano Galiffi e i medici di libera scelta del Comune di Mosciano comunicano il presente le presenti disposizioni:

📌Chiunque abbia una sintomatologia influenzale caratterizzata da febbre, tosse, mal di gola, raffreddore, diarrea in forma dissenterica  NON DEVE RECARSI dal proprio medico di base ma mettersi in contatto 📞 con lui telefonicamente. Saprà guidarvi e vi terrà in continuo monitoraggio.

📌 In presenza di sintomi è  VIETATO USCIRE per prendere farmaci e/o ricette presso gli studi medici e le farmacie. Si può telefonare 📞 in primis al numero del proprio medico curante e in seconda battuta al numero della Protezione Civile (📞 085 - 8062525) che provvederà a consegnarvi a domicilio i farmaci necessari.

📌 Sono rinviate le visite per tutte le problematiche non urgenti al termine del periodo emergenzenziale. Inoltre si invita a chiamare i numeri telefonici degli studi medici e della Protezione Civile solo per problematiche non rinviabili.

Tutte le istituzioni e i medici di base del nostro Comune sono al vostro fianco in questi giorni difficili.

L’unica arma che abbiamo per sconfiddere il COVID-19 è:

RESTARE A CASA & RISPETTARE LE REGOLE

 

 -------------------------------------------------
 
SABATO 14 MARZO

[⚠️  CHIUSURA DEI PARCHI PUBBLICI e CHIUSURA DOMENICALE DEL CIMITERO COMUNALE  ⚠️]

In virtù delle disposizioni contenute nei DPCM 4 Marzo, 8 Marzo e 9 Marzo e 11 Marzo 2020 nonché dell’ordinanza sindacale n. 20/2020 con la quale viene disposta l’apertura del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) al fine di gestire l’emergenza legata alla diffusione del virus CoViD19,

IL SINDACO DISPONE

📌 CHIUSURA AL PUBBLICO dei PARCHI PUBBLICI al fine di prevenire assembramenti di persone.

📌 ACCESSO CONDIZIONATO al CIMITERO COMUNALE per ridurre il rischio di contagio. A tal fine si precisa che:

  •  L’ingresso dei visitatori al cimitero comunale è CONSENTITO nei consueti orari ma dovrà essere rigorosamente rispettata la distanza di sicurezza interpersonale di oltre un metro evitando ogni assembramento di persone;
  •  È disposta la CHIUSURA DOMENICALE tranne che per lo svolgimento di tumulazioni.
  •  Durante i riti funebri nel rispetto delle disposizioni del DPCM 11 Marzo 2020 dovrà essere rigorosamente rispettata la distanza di sicurezza interpersonale di oltre un metro, evitando assembramenti e contatti tra le persone.

Il personale della ditta che si occupa della gestione del cimitero comunale controllerà l’applicazione delle suddette disposizioni.

IL SINDACO
GIULIANO GALIFFI


 -------------------------------------------------
 
MERCOLEDI 11 MARZO
NUOVO DPCM - CHIUSURA ATTIVITA' COMMERCIALI E RISTORATIVE

In serata il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (al link il video del discorso alla nazione https://www.youtube.com/watch?v=9_UPvJOs1mE&feature=emb_logo ) ha firmato✍️ un nuovo DPCM con ulteriori misure di contrasto al Coronavirus. Fondamentale che tutti le rispettino.

Le seguenti disposizioni integrano quelle già in vigore e saranno vigenti fino al 25 Marzo.

Di seguito le principali:

🚫 Sono sospese TUTTE le *attività* commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le  attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1. Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari.
Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie. Deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

🚫 Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto. Restano, altresì, aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale e all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroportuali, lacustri e negli ospedali garantendo la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.
🚫 Sono sospese le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti) diverse da quelle individuate nell’allegato 2.
Restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi.

Di seguito le attività che rimarranno aperte:

 *COMMERCIO AL DETTAGLIO*

📌Ipermercati
📌Supermercati
📌Discount di alimentari
📌Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
📌Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
📌Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
📌Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2)
📌Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
📌Commercio al dettaglio apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)
📌Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
📌Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
📌Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione
📌Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
📌Farmacie
📌Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
📌Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
📌Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l'igiene personale
📌Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici
📌Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
📌Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
📌Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
📌Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
📌Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione
📌Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
📌Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici


Allegato 2
*Servizi per la persona*
📌Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
📌Attività delle lavanderie industriali
📌Altre lavanderie, tintorie
📌Servizi di pompe funebri e attività connesse

RICORDIAMO CHE E' POSSIBILE MUOVERSI E SPOSTARSI SOLO PER MOTIVI DI LAVORO, PER NECESSITA' PERSONALI (spesa domestica) e per MOTIVI SANITARI. #RESTIAMOACASA


 -------------------------------------------------
 
MARTEDI 10 MARZO
DISPOSIZIONI DEL SINDACO IN MERITO ALL'ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI COMUNALI
 
CHIUSURA AL PUBBLICO degli uffici LAVORI PUBBLICI, URBANISTICA, SERVIZI SCOLASTICI, SERVIZI CULTURALI, AFFARI GENERALI, TRIBUTI e RAGIONERIA ACCESSO RAZIONALIZZATO DEL PUBBLICO ESCLUSIVAMENTE PER GLI ATTI URGENTI E INDIFFERIBILI agli uffici PROTOCOLLO, ANAGRAFE, SERVIZI SOCIALI, POLIZIA MUNICIPALE.

Il Sindaco, ai sensi dei DPCM 4 Marzo, 8 Marzo e 9 Marzo 2020 nonché dell’ordinanza sindacale n. 20/2020, in data odierna ha impartito le seguenti disposizioni organizzative al fine di consentire la razionalizzazione degli accessi agli uffici da parte del pubblico:

 1)      CHIUSURA AL PUBBLICO degli uffici LAVORI PUBBLICI, URBANISTICA, SERVIZI SCOLASTICI, SERVIZI CULTURALI, AFFARI GENERALI, TRIBUTI e RAGIONERIA raggiungibili mediante la PEC comune.mosciano.te@legalmail.it oppure con i seguenti contatti:

LAVORI PUBBLICI
lavoripubblici@comune.mosciano.te.it
085/80631231
085/80631232

URBANISTICA/SUAP
urbanistica@comune.mosciano.te.it
085/80631237
085/80631238

SERVIZI SCOLASTICI
serviziscolastici@comune.mosciano.te.it
085/80631252

SERVIZI CULTURALI
j.delpidio@comune.mosciano.te.it
085/80631251

AFFARI GENERALI
affarigenerali@comune.mosciano.te.it
085/80631211
085/80631212

TRIBUTI
tributi@comune.mosciano.te.it
085/80631224
085/80631225

RAGIONERIA
ragioneria@comune.mosciano.te.it
085/80631221

 

2)      ACCESSO RAZIONALIZZATO DEL PUBBLICO ESCLUSIVAMENTE PER GLI ATTI URGENTI E INDIFFERIBILI agli uffici PROTOCOLLO, ANAGRAFE, SERVIZI SOCIALI, POLIZIA MUNICIPALE. Gli utenti potranno entrare UNO PER VOLTA all’interno dell’ufficio e sostare UNO PER VOLTA all’esterno di esso. Si invita comunque la cittadinanza ad utilizzare prioritariamente i contatti mail e telefonici, in particolare per quanto riguarda l’ufficio protocollo.

PROTOCOLLO
protocollo@comune.mosciano.te.it
085/80631201

ANAGRAFE
servizidemografici@comune.mosciano.te.it
085/80631217
085/80631218

SERVIZI SOCIALI
affarisociali@comune.mosciano.te.it
085/80631268

POLIZIA MUNICIPALE
poliziamunicipale@comune.mosciano.te.it
085/80631243

L’ufficio SERVIZI CIMITERIALI, gestito dalla ditta FIORE srl e situato all’interno del Palazzo Comunale, sarà chiuso al pubblico e raggiungibile esclusivamente ai numeri 377/1284564 085/80631207.

Per i contatti telefonici si invita la cittadinanza a rispettare gli orari di apertura degli uffici precedentemente vigenti.

Si ringraziano anticipatamente tutti i dipendenti e la cittadinanza per la collaborazione.

IL SINDACO

GIULIANO GALIFFI

 
 -------------------------------------------------
 
 
🔴 EMERGENZA #CORONAVIRUS: FIRMATO IL NUOVO DECRETO 9 MARZO
 
Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato nella notte un nuovo Decreto che entra in vigore oggi e fino al 3 aprile.
 
Il provvedimento è più restrittivo rispetto ai precedenti in quanto, su tutto il territorio nazionale e il comune ha predisposto un apposito decalogo che qui si riepiloga:
 
⭕️ è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico;
 
⭕️ le persone possono spostarsi solamente per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità primarie. È necessario limitare al minimo indispensabile ogni spostamento, favorire il telelavoro e l’utilizzo delle ferie;
 
⭕️ divieto di mobilità dall’abitazione per chi è in quarantena;
 
⭕️ divieto di mobilità per chi ha febbre sopra i 37.5 gradi con sintomatologia da infezione respiratoria;
 
❗️ bar e ristoranti aperti dalle 6 alle 18 e solo se rispettano la distanza di almeno un metro tra gli avventori;
 
❗️ farmacie ed esercizi aperti ma con l’obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro. Nelle giornate festive e prefestive chiusura delle medie e grandi strutture di vendita e degli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali, escluse parafarmacie, farmacie e esercizi con vendita di generi alimentari;
 
Sospesi fino al 3 aprile:
 
👉 servizi educativi dell’infanzia e scuole di ogni ordine e grado;
👉 funzioni religiose;
👉 eventi sportivi;
👉 palestre, piscine, centri sportivi, centri benessere e termali;
👉 procedure concorsuali.
 
Ulteriori aggiornamenti e approfondimenti nelle prossime ore.
 
Chiediamo collaborazione: diffondete questo primo messaggio ai vostri contatti, soprattutto a chi non è raggiungibile via Web.
 
🔗 Al seguente link il Decreto del 9 marzo nella versione integrale e il modulo di autocertificazione per gli spostamenti:
 
 
Mosciano Sant'Angelo, 10.03.2020
 
Il Sindaco
Giuliano GALIFFI

counter

Sistema di Allertamento - Registrati

FlagMii - online emergency

Banner

Buoni mensa scolastica
Sistema PagoPa  - Comune di Mosciano Sant'Angelo
unione dei comuni Le Terre del Sole
Amministrazione Trasparente
IMU 2020
Archivio storico Serafino De Benedictis
Raccolta
Segnalazioni
Sportello Lavoro
Question time
Albo Pretorio Online
SUAP del Comune di Mosciano Sant'Angelo
P.R.G.
Valutazione dei servizi
Visit Mosciano
Piano Comunale Protezione Civile