Ti trovi in: Home

In evidenza

Ultime notizie

AVVISO PUBBLICO NOMINA MEMBRI DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA COSTITUENDA SOCIETA' "NUOVA ERA SPA" ED AVVISO PER LA CANDIDATURA ALLA NOMINA IN QUEST' ULTIMA DEI COMPONENTI DEL C.d.A.

Gli interessati devono far pervenire istanza al Cirsu Spa entro e non oltre le ore 12,00 del 2-5-2014.

N.B.: l'Avviso per nomina a componente CdA è rivolta solo ai dipendenti  degli Enti Soci di cat. D-

SERVIZI DI ACCOGLIENZA E DI ASSISTENZA A CITTADINI STRANIERI- REPERIMENTO ULTERIORI ED IDONEE STRUTTURE PREFERIBILMENTE NON ALBERGHIERE.

Dalla Prefettura di Teramo - Uff. Territoriale del Governo, riceviamo e pubblichiamo:

Ricognizione volta a verificare la presenza sul territorio provinciale di  strutture, aventi una  capienza media di 20/50 persone, privilegiando quelle che potranno essere messe a disposizione da soggetti pubblici e/o privati con comprovata esperienza in ambito SPRAR o in progetti di accoglienza similari.

I soggetti interessati (enti pubblici o enti/associazioni del privato-sociale, iscritti in albi o registri regionali o  nazionali, nonché operatori del settore ricettivo) sono invitati a far pervenire, entro e non oltre il 28 aprile 2014 , all’indirizzo di posta elettronica certificata  della Prefettura protocollo.prefte@pec.interno.it , ovvero a trasmettere alla Prefettura di Teramo, via Vinciguerra, 1, a mezzo corrispondenza ordinaria o tramite corriere speciale, una dichiarazione di disponibilità a prestare il servizio di accoglienza ed assistenza agli stranieri, sottoscritta dal rappresentante legale dell’ente/associazione, ovvero dal titolare della struttura, nella quale dovranno essere evidenziati il numero dei posti disponibili ed eventuali, precedenti esperienze nel settore.

immagine non disponibile
Avviso Pubblico per gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dall'11 al 13 Novembre 2013 ed il 1^ e 2 dicembre 2013-

Dall'Uff. Urbanistico, riceviamo e pubblichiamo...

Avvertenza: Eventuali segnalzioni dovranno pervenire al protocollo entro il 3 maggio 2014. (Leggere Avviso)

Ammissione al voto domiciliare di elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione
Anche in occasione delle prossime consultazioni elettorali, troveranno applicazione le disposizioni di cui all'art. 1 del decreto-legge 3 gennaio 2006, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 gennaio 2006, n. 22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009, n. 46, in materia di ammissione al voto domiciliare di "elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione". 
Ai sensi della normativa sopracitata possono essere ammessi al voto domiciliare, oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, anche gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi previsti dall'art. 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. 
L'elettore interessato deve far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto, un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria, in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia fra martedì 15 aprile e lunedì 5 maggio 2014.
 
Accordo Quadro Piano di Miglioramento Fluviale e Piano di Azione Locale n. 1 Contratto di Fiume Tordino- Progetto ERCIP-

Pubblicizzazione  iniziativa  per permettere ai cittadini  di inviare segnalazioni  relative allo stato di salute del Fiume  Tordino.

Ultimi Concorsi

Ricerca nel sito

 

Banner

Informazioni IMU
Albo Pretorio
SUAP del Comune di Mosciano Sant'Angelo
P.R.G.
Valutazione dei servizi
PEC
Visit Mosciano
Gemellaggio
Banner Servizio civile